SISTEMI DI TRITURAZIONE

RICICLAGGIO DI MATERIE PLASTICHE DERIVANTI DALL’INDUSTRIA

Con la nostra soluzione compatta che combina trituratore primario e granulatore, non è mai stato così facile riciclare e riutilizzare rifiuti di plastica, prodotti difettosi, scarti di produzione o ritagli pronti a rientrare nel ciclo di produzione.

Goditi la massima produttività con i nostri macchinari altamente efficienti, robusti e che richiedono poca manutenzione.

Il processo:

1
ALIMENTAZIONE
In questa fase, il materiale viene immesso nella macchina tramite un nastro trasportatore. I materiali possono essere forniti al nastro trasportatore tramite una pala caricatrice o un caricatore meccanico . Per facilitare l'alimentazione continua, i nostri trituratori comunicano in modo permanente con il nastro trasportatore ed anche con i processi successivi come granulatori o estrusori. Il sistema di rilevazione dei metalli collegato direttamente al controllo del sistema protegge i processi successivi. Ciò è necessario per proteggere il granulatore, sensibile ai corpi estranei, e per prevenire gli alti costi causati dai tempi di fermo.
2
TRITURAZIONE
Nel secondo passaggio il materiale viene triturato. Il robusto trituratore Lindner divide il materiale nella giusta dimensione di uscita per i processi successivi. Per ottenere il miglior rendimento possibile, il trituratore, il trasportatore e il granulatore comunicano e controllano continuamente la velocità e la quantità elaborata.
Guarda il trituratore Lindner Micromat >>
3
GRANULAZIONE
Il materiale proveniente dal trituratore gia raffinato a misura richiesta viene immesso nel granulatore e lavorato nella forma di particelle . In questo processo normalmente le velocità del rotore sono di 600 rpm. A causa dell'alta velocità, è necessario che il materiale sia preparato il più perfettamente possibile per avere la massima resa.
4
RACCOLTA DEL MATERIALE GRANULATO
In questa fase, il materiale che è stato elaborato dal granulatore fino a una dimensione delle particelle di 8-10 mm viene aspirato in contenitori big bag o trasportato direttamente per ulteriori elaborazioni.

Rifiuti di lavorazione della produzione di plastiche

La triturazione di rifiuti e scarti di plastica garantisce un riciclaggio efficiente
Riciclaggio interno per processi produttivi efficienti: materie plastiche e altri rifiuti di produzione sono materie prime importanti nella produzione di prodotti in plastica. I trituratori Linder sono stati sviluppati tenendo conto proprio di questi requisiti. Grazie alla regolazione delle lame ad alle griglie intercambiabili in maniera rapida e sicura personalizzare la dimensione delle particelle in base alle esigenze dei processi successivi non è mai stato così semplice.

I nostri trituratori primari sono resistenti a corpi estranei e sono in grado di distruggere materie plastiche rigide fino a una dimensione delle particelle <10 mm, indispensabile ai fini del riciclaggio. Poiché il materiale è spesso voluminoso e contaminato da parti ferrose, non è possibile alimentare il materiale direttamente nel granulatore. Ecco che il trituratore primario svolge un ruolo fondamentale, che divide i materiali per proteggere il granulatore o l'estrusore e minimizzare i costi di usure e fermi macchina.
CARATTERISTICHE DEI MATERIALI INTERNI
Dimensione delle particelle
<10mm 
Valore calorico
> 4 t / h
Materiale
PP, PE, PE-HD, PE-LD, PE-LLD, ecc.
Dubbi sui prodotti offerti? Addetti specializzati sono a tua disposizione per chiarirli.
Contattaci Ora
Copyright © Sima S.r.l. Tutti i diritti riservati. - Via E. De Amicis, 50 - 20872 Cornate D’Adda (MB) - Monza - Italia - P. IVA 03456720139
Mappa del sito - Sito sviluppato da Luca Proserpio
crossmenuchevron-downcross-circle